Data di pubblicazione: 5/12/2015
 
Effect of Perineal Self-Acupressure on Constipation: A Randomized Controlled Trial
Abbott R, Ayres I, Hui E, Hui KK. J Gen Intern Med. 2015 Apr;30(4):434-9. Epub 2014 Nov 18
 
La stipsi è caratterizzata dal difficile o infrequente passaggio delle feci, spesso accompagnato da una sensazione di evacuazione incompleta o sforzo evacuativo. Si tratta di uno dei più comuni disturbi digestivi nella popolazione generale con sostanziale riduzione della qualità della vita. L’auto-digitopressione perineale (PSAC) può migliorare i sintomi di stipsi. Questo è il primo trial randomizzato a gruppi paralleli con sufficiente potere statistico allo scopo di testare l’efficacia  dell’auto-digitopressione perineale in pazienti stitici. I risultati ottenuti si basano su sintomi riferiti dai pazienti mediante questionari (PAC-QOL, BFI: Bowel Function Index . Lo studio è stato condotto su 100 pazienti con diagnosi di stipsi secondo criteri di Roma III. Un intervento di quattro settimane di auto-digitopressione perineale (PSAC) oltre alle cure standard è risultato essere più efficace della sola terapia standard nel migliorare la qualità della vita (PAC-QOL), la funzione intestinale (BFI), la salute e il benessere nei pazienti con stipsi.
 
[Articolo segnalato dal Dr. Giorgio Valerii]
 
News della letteratura a cura del Comitato editoriale: Prof. Massimo FantiniProf. Ludovico AbenavoliDr. Gianluca IaniroDr. Marcello Maida.
 
»  Torna all'elenco delle news
 
 

Società Italiana di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

Segreteria Generale: Corso di Francia n.197 - 00191 Roma

Tel: 06 363 81188 Fax: 06 363 87434 Mail: segreteria.sigeitalia@gmail.com

Partita Iva: 05647261006   Indirizzo PEC: sige1@legalmail.it